Preventivo Online Banchedati.biz
Ex-clienti Banchedati.biz
Servizi per gli Appalti Banchedati.biz
Polizze Fideiussorie per gli Appalti Banchedati.biz
Prova gratuita Banchedati.biz
 
promozioni
 


numero_verde

 

Servizio Richiamami

serivizio_richiamami
Inserisci il tuo nome, il telefono e la preferenza d’orario, ti contatteremo noi!
richiedi
 

bottone_supporto_tecnico



Cauzioni e polizze fidejussorie per appalti pubblici
Cosa sono le CAUZIONI PER APPALTI PUBBLICI?

sono garanzie per la partecipazione a gare e buona esecuzione di lavori, servizi e forniture con committente pubblico.
Ref : legge quadro n. 109 del 12.2.1994 e successive modifiche e integrazioni ; D.P.R. 554 del 21.12.1999 (Regolamento attuativo).
Ref :D.L. n. 157 e 158 del 17.3.1995 (Appalti di servizi) e D.L. n. 358 del 24.7.1992 e n.402 del 20.10.1998 (Appalto di fornitura).

LAVORI

  • Provvisoria Appalti Pubblici
    La "cauzione provvisoria” è richiesta dal Committente (Stazione appaltante) ad ogni Impresa che intende partecipare ad una gara d’appalto di Lavori Pubblici, e ha lo scopo di garantire al Committente il possesso dei requisiti previsti e, in caso di aggiudicazione, l’impegno dell’Impresa a sottoscrivere il relativo contratto, a costituire cauzione definitiva ed a stipulare le polizze assicurative previste. L’ammontare della cauzione è stabilito generalmente nella misura del 2 % dell’importo a base d’asta
  • Definitiva Appalti Pubblici
    L'impresa rimasta aggiudicataria di un appalto di Lavori Pubblici deve prestare “cauzione definitiva” a garanzia di tutti gli obblighi assunti con la firma del contratto (art.101 del Regolamento), tra cui quello di stipulare le polizze assicurative previste. L’importo della cauzione è stabilito nella misura del 10% dell’importo dei lavori al netto dell’eventuale ribasso d’asta.

FORNITURE

  • Provvisoria Forniture e Servizi Enti Pubblici
    La “cauzione provvisoria” è richiesta dall’Amministrazione pubblica ad ogni Impresa che intende partecipare ad una gara per appalto di fornitura o di servizi, ed ha lo scopo di garantire al Committente medesimo l’impegno dell’Impresa aggiudicataria a sottoscrivere il relativo contratto.L’ammontare della cauzione è stabilito generalmente nella misura del 5% dell’importo a base d’asta
  • Definitiva Forniture e Servizi Enti Pubblici
    L’impresa rimasta aggiudicataria di un appalto pubblico di fornitura o di servizi deve prestare “cauzione definitiva” a garanzia di tutti gli obblighi assunti con la firma del contratto. L’ammontare della cauzione è stabilito nella misura del 10% dell’importo offerto per l’esecuzione della fornitura o del servizio.
 

Pubblico incanto - Asta pubblica | Licitazione privata | Trattativa privata | Appalto concorso | Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - GURI | Bollettino Ufficiale | Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia - GURS | Gazzetta ufficiale dell’Unione europea - GUCE | Albo imprese di fiducia - Albo professionisti | Cottimo fiduciario - Cottimo appalto | Appalto misto | Lavori in economia | Bando di gara | Gara informale - Gara ufficiosa | Garatelematica | Procedura aperta | Procedura ristretta, Procedura ristretta accellerata, Procedura ristretta d''urgenza, Procedura ristretta semplificata | Procedura negoziata (anzidetta TRATTATIVA privata o negoziata) | Dialogo competitivo | Concessioni di lavori pubblici | Concorsi nel settore dei servizi | Project Financing | Fase di gara | Fase di costruzione e gestione | La proprietà dell''opera pubblica | Appalti pubblici e bandi di gara | Cauzioni e polizze per appalti pubblici | Servizio Ribassi di gara | Avvisi indicativi | Nuova legge regionale sugli Appalti Pubblici in Sicilia | gare di appalto | bandi di gara | lavori pubblici | esiti gare di appalto | Presa visione e sopralluogo | Guida Appalti Pubblici| Glossario Appalti Pubblici|Categorie SOA| Settori - Servizi e Forniture| Ricerca bandi di gara | Libreria tecnica appalti|News Appalti nel tuo sito| Bandi di gara| Esiti di gara| Verbali di gara| Lavora con noi | Mappa del sito