Glossario Appalti in un clic!

DGUE – Documento di gara unico europeo, cos’è ?

Il Documento di gara unico europeo (DGUE) è un’autodichiarazione dell’impresa sulla propria situazione finanziaria, sulle proprie capacità e sulla propria idoneità per una procedura di appalto pubblico.

È disponibile in tutte le lingue dell’UE e si usa per indicare in via preliminare il soddisfacimento delle condizioni prescritte nelle procedure di appalto pubblico nell’UE.

Con l’introduzione del DGUE gli offerenti non devono più fornire piene prove documentali e ricorrere ai diversi moduli precedentemente in uso negli appalti UE, il che costituisce una notevole semplificazione dell’accesso agli appalti transfrontalieri.

A partire da ottobre 2018 il DGUE è fornito esclusivamente in forma elettronica.

Questo modello in uso a livello europeo, sostituirà progressivamente le autodichiarazioni predisposte dalle Stazioni Appaltanti per la partecipazione alle procedure di evidenza pubblica.

Il DGUE è utilizzato per le seguenti procedure di affidamento:

  • contratti di appalti di lavori, servizi e forniture nei settori ordinari e nei settori speciali
  • contratti di concessione e partenariato pubblico-privato disciplinate dal Codice
  • contratti di importo inferiore alle soglie di cui all’art. 35 del Codice, fatta eccezione per le procedure di cui affidamento diretto di contratti di importo inferiore a 40.000 euro, per le quali l’utilizzazione del DGUE è rimessa alla discrezionalità della singola stazione appaltante
  • procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara


Il DGUE permette di attestare la propria idoneità, situazione finanziaria e competenze, attestando che il soggetto dichiarante:

  • non incorre in una delle cause di esclusione dalla procedura di gara o affidamento
  • rispetta i criteri di selezione previsti dalla Stazione Appaltante


In fase di aggiudicazione, soltanto il soggetto affidatario della procedura dovrà produrre la certificazione comprovante i requisiti posseduti e le dichiarazioni rese.

Il DGUE in formato digitale on-line è disponibile mediante un modulo compilabile sul sito internet della Commissione europea.

Nei documenti di gara per una data procedura di appalto, le stazioni appaltanti dovranno indicare:

  • le informazioni sullo specifico formato elettronico del DGUE
  • l’indirizzo del sito internet in cui è disponibile il servizio per la compilazione del DGUE
  • le modalità con le quali il DGUE elettronico deve essere trasmesso dall’operatore economico alla stazione appaltante



Fonte:Commissione europea

Torna in alto